1982

Gennaio/ febbraio

Le fig. 15 e 16 evidenziano la persistenza nei due mesi suddetti, di un anticiclone di matrice subtropicale che ha determinato una siccità prolungata per tutto il periodo invernale. A Perugia, nello stesso, periodo sono caduti solamente 28mm di pioggia. Episodi del genere, si ripresenteranno con frequenza, specialmente alla fine degli anni ’80 e all’inizio degli anni ’90.



























Da Ottobre a dicembre 1982


Da ottobre a dicembre 1982 si è avuto sull’Umbria un periodo piovoso come pochi se ne ricordano. In totale infatti sono caduti ben 438mm di pioggia in tre mesi. Sono state registrate ben 4 piene del Tevere di cui la prima il 23 ottobre. Riportiamo sopra la fig. 17, relativa alla circolazione al suolo di quel giorno, che dimostra come la nostra regione è stata investita da intense correnti umide e piovose da sud sud-ovest in quota e da sud-est al suolo, foriere di precipitazioni. Correnti particolarmente perturbate che hanno determinato nubifragi in particolare nella parte centro-settentrionale della regione con allagamenti e frane. E’ risultata improvvisa e imponente la piena del Tevere anche nel perugino. Ma altri fenomeni piovosi di lì a poco tempo si sono ripetuti causando danni al territorio e alle aree agricole come il 10 novembre, di cui riportiamo sopra l’immagine satellitare delle ore 15.39, che raffigura un intenso sviluppo temporalesco che dalle coste Tirreniche si è abbattuto sulla nostra regione, colpendo particolarmente la parte occidentale e determinando anche in quella circostanza una piena notevole. Altri due sono stati gli episodi da segnalare per quel periodo: il 14 novembre ed il 1° dicembre con altrettante piene del fiume Tevere degne di nota.























Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!