1979

Gennaio 1979

La prima decade di gennaio 1979, è stata caratterizzata da temperature molto basse (con -10°C di minima registrata il 3 gennaio), come documentato dalla fig. 9 che rappresenta le isoterme a 850hp, la quale ci mostra la robusta irruzione di aria fredda proveniente dal Mar Baltico. Poi, il giorno 4 gennaio, contrastando con l’aria più calda ed umida mediterranea, l’aria fredda ha dato origine ad una perturbazione risultata nevosa su tutta la regione. Successivamente, alla fine della decade (fig.10), la circolazione è repentinamente cambiata con correnti calde di libeccio e di scirocco che, oltre a riportare delle precipitazioni prevalentemente piovose, hanno rapidamente fuso l’abbondante manto nevoso accumulatosi precedentemente, causando una forte piena del Tevere con diverse esondazioni.

























31 dicembre 1979

Il 31 dicembre del 1979, dopo giornate di tempo instabile con frequenti precipitazioni, un vero e proprio ciclone si è abbattuto sulla nostra regione. Sin dalle prime ore del mattino piogge torrenziali hanno colpito il territorio perugino, precipitazioni che ben presto si sono trasformate in neve sotto la spinta di folate di vento gelido da nord. Una vera e propria tempesta di vento e neve ha flagellato dalle 8.00 alle 12.00 la città e gran parte della regione con accumuli fino a 30cm a Perugia centro, mentre nei fondovalle è continuato a piovere ininterrottamente causando frane, smottamenti ed esondazioni. Il forte vento, unito al peso della neve caduta, ha causato nella parte alta della città, una vera e propria ecatombe di alberi, crollati per il troppo peso della neve e per il terreno reso fradicio dalla precedente pioggia. L’immagine sat. 2 è relativa alle ore 15.00 del 31 gennaio 1979 quando la circolazione depressionaria, centrata sulle Isole Ponziane, ha appena abbandonato l’Umbria. La fig. 11, invece, mostra la circolazione al suolo nelle ore immediatamente precedenti all’ingresso dall’Europa Centrale, attraverso la valle del Rodano, del nucleo freddo che determinerà poi il maltempo sulla regione.

















 

Gli effetti della tempesta di neve sulla città. 31 dicembre 1979 (Foto G. Belfiore)





Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!