MIGLIORAMENTO DEL TEMPO FINO A SABATO, POI NUVOLOSITA' E TEMPERATURE IN AUMENTO CON PRECIPITAZIONI LUNGO LA DORSALE APPENNINICA DA LUNEDI'

MIGLIORAMENTO DEL TEMPO FINO A SABATO, POI NUVOLOSITA' E TEMPERATURE IN AUMENTO CON PRECIPITAZIONI LUNGO LA DORSALE APPENNINICA DA LUNEDI' - Avviso meteo del 28 novembre ore 23,00

Copiose nevicate si sono avute in questi ultime tre giorni sula parte centro-orientale dell’Umbria con accumuli nevosi lungo lo spartiacque appenninico valutabili mediamente tra i 70cm ed i 90cm di altezza a circa 700-800mt di quota a fine evento. Il vortice di bassa pressione si sta spostando in queste ore verso le Baleari e le coste Algerine e quindi per la gioranta di domani 29 novembre  fino a  parte della giornata di Sabato 30, il tempo si mostrerà stabile con temperature massime che grazie al maggior soleggia mento diurno unito all’attenuazione dei venti di tramontana, aumenteranno di qualche grado, con le minime, che al contrario, sono previste in diminuzione con valori negativi notturni in molte aree della regione anche pianeggianti. Poi già da Sabato pomeriggio assisteremo ad un nuovo aumento della nuvolosità a partire dai settori occidentali per l’approssimarsi di una perturbazione proveniente dal mare del nord. Tale perturbazione però velocemente si dirigerà in modo retrogrado anch’essa verso il mediterraneo occidentale apportando sull’Umbria una nuvolosità prevalentemente stratificata con scarsa possibilità di precipitazioni. In seguito, quest’ultima perturbazione andrà a rinvigorire e ad unirsi al vecchio vortice quasi del tutto colmato portando alla formazione di un profondo minimo depressionario al suolo nei pressi della Sicilia e della Tunisia. Per la giornata di Domenica 1 quindi forti venti di grecale soffieranno su tutta la nostra regione, con deboli piogge sparse probabili lungo i Sibillini, mentre sul resto della regione avremo nubi di passaggio. Poi tra Lunedì 2 e Martedì 3 il suddetto vortice risalirà verso il Tirreno meridionale e da ciò ne conseguiranno piogge più diffuse lungo la catena appenninica e pedemontana mentre le restanti zone centro-occidentali rimarranno ai margini di questo ulteriore peggioramento con bassa possibilità di fenomeni piovosi. I venti saranno sempre sostenuti dai settori orientali e le temperature dalla giornata di Domenica sono previste in ulteriore sensibile aumento principalmente nei valori minimi. Al momento, i modelli matematici, sembrano volgere in un prosieguo della settimana caratterizzato da un miglioramento delle condizioni meteorologiche, ma di questo saremo più precisi nel prossimo avviso

Tiziano Scarponi

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!