avviso meteo del 5 gennaio 2012

 

AVVISO METEO DEL 05 GENNAIO 2012 - ore 14.30:  in questi primi giorni dell'anno  un paio di perturbazioni atlantiche hanno portato sull'Umbria discreti quantitativi di precipitazioni (dai 25-35 mm) che hanno contribuito ad attenuare il regime siccitoso che ha caratterizzato l'anno scorso. Da domani venerdì 6 gennaio veloci correnti,prima nord-occidentali e poi settentrionali, investiranno tutta la nostra penisola con precipitazioni di scarso rilievo al nord e sull'Umbria, con locali precipitazioni nevose sull'aria appenninica, invece più abbondanti al sud, ma notevole sarà il rinforzo dei venti settentrionali con una diminuzione delle temperature di 4-5 gradi. L'obiettivo finale di queste correnti perturbate, che nei prossimi giorni arrecheranno maltempo, sarà l'Egeo, la Turchia e il Medio oriente, mentre sull'Italia a partire già da domenica, avremo un netto miglioramento con un calo dei venti di tramontana. Infatti l'anticiclone atlantico, come mostra l'analisi del modello GFS, sempre presente sulle coste sud-occidentali dell'Europa, tornerà ad abbracciare nel corso della prossima settimana, gradualmente, tutta la penisola riportando tempo stabile con un aumento della temperature sopratutto in montagna e collina e con ampio soleggiamento, con la ricomparsa di nebbie nelle pianure e nelle valli da martedì prossimo. Per un nuovo cambiamento del tempo dovremmo aspettare  probabilmente la metà del mese e di ciò avremo modo di riparlarne. 
         

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Canali

Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!