» Diario meteo » 2006

2006

Complessivamente il 2006 è stato un anno che ha registrato il 10% in meno di precipitazioni a causa di un autunno scarsamente piovoso. Le precipitazioni si sono concentrate nella prima parte della primavera (marzo-aprile) e nella seconda metà dell’estate (agosto-settembre) dove, solo ad agosto, sono caduti 169mm di pioggia, circa tre volte la media del mese. Tra i fenomeni più rilevanti che si sono registrati, è da sottolineare la precoce ondata di calore registrata a maggio, prolungatasi poi sino alla metà di luglio con temperature decisamente superiori alle medie. La siccità che si è manifestata in autunno, notoriamente la stagione più piovosa, ha causato conseguenze negative sia sugli ecosistemi naturali che sulle attività antropiche in quanto è venuto a mancare il ricarico prezioso delle falde acquifere.

Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!