Bollettino meteo per lunedì 11 dicembre 2017

11/12/2017
ore 08:00
ore 08:00
ore 19:00 ore 19:00
LUNEDI' 11 DICEMBRE

Molto nuvoloso su tutta la regione con la possibilità di precipitazioni sparse, specie in mattinata. Tendenza ad attenuazione temporanea delle precipitazioni in giornata

Venti da moderati a forti sud-occidentali
Temperature minime in sensibile aumento
Temperature massime in aumento



Avvisi meteo


SENSIBILE CALO TERMICO CON NEVE A QUOTE COLLINARI IN APPENNINO PER SABATO 9. POI DOMENICA GELATE SEGUITE DA RAPIDO PEGGIORAMENTO CON QUOTA NEVE SEMPRE PIU' ELEVATA - Bollettino meteo dell'8 dicembre 2017 - ore 14.30

Una perturbazione a carattere freddo proveniente dalla Francia sta attraversando rapidamente la penisola da nord a sud e nella giornata di venerdi 8, si porterà al centro e in serata al sud. Al suo seguito sabato 9 sopraggiungeranno correnti fredde che sul settore di nord-est, sulla Romagna, Marche, zone interne  dell'Umbria e poi su Abruzzo e Molise porteranno anche locali nevicate a quote collinari. Tuttavia, sarà un passaggio molto rapido, in quanto già da domenica 10 correnti umide dal golfo di Guascogna si porteranno rapidamente sull'Italia occidentale con estesa copertura nuvolosa e precipitazioni estese che all'inizio potranno essere nevose a quote basse anche su Toscana, Liguria, Umbria e alto Lazio, ma la tendenza è per un rapido aumento delle temperature. Queste correnti umide-perturbate preannunciano, per i giorni successivi, l'arrivo di una intensa perturbazione atlantica che, da lunedi 11 e per alcuni giorni, stazionerà sulla penisola portando al nord precipitazioni  anche abbondanti, nevose a quote basse sul nord-ovest, mentre piogge insisteranno sui versanti tirrenici di Toscana, Lazio, Campania e anche di aree interne di Umbria e Abruzzo.
Sull'Umbria i primi segnali del peggioramento sono già in atto con nuvolosità variabile a tratti intensa con rovesci e temporali sparsi dal pomeriggio-sera di venerdì accompaganti da venti moderati occidentali. Poi, sabato, ancora variabilità con precipitazioni anche nevose sui rilievi appenninici a quote collinari, avremo venti settentrionali e una sensibile diminuzione delle temperature, miglioramento in serata. Domenica 10 probabili gelate mattutine a cui farà seguito un rapido aumento della nuvolosità associata a precipitazioni che potranno assumere carattere nevoso a quote basse, ma la tendenza è per un rapido aumento delle temperature per cui nel corso della giornata prevarranno le piogge. Anche per i primi giorni della prossima settimana la caratteristica dominante saranno le precipitazioni talora anche insistenti nella giornata di martedi 12 in un contesto di temperature miti ma con tendenza però a rapida diminuzione.

 
Gianfranco Angeloni
 


Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

LE NOSTRE WEBCAM
 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!