Bollettino meteo per martedì 30 novembre 2021

30/11/2021
MARTEDI' 30 NOVEMBRE

Sereno o poco nuvoloso su tutta la regione con forti ed estese gelate al mattino su tutta la regione

Venti deboli settentrionali

Temperature minime in diminuzione
Temperature massime in aumento


Bollettino meteo per mercoledì 1 dicembre 2021

01/12/2021
MERCOLEDI' 1 DICEMBRE

nuvolosità stratificata al mattino con tendenza ad intensificazione durante la giornata, con cielo molto nuvoloso in serata. Forti gelate nottetempo su tutto il territorio regionale

Venti deboli variabili



Temperature minime in lieve diminuzione
Temperature massime stazionarie



Avvisi meteo

SENSIBILE PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DA SABATO NOTTE CON ROVESCI SPARSI E GRANDINATE, CON NEVE A QUOTE SEMPRE PIU' BASSE, COLLINARI LUNEDI' 29 MATTINO. Bollettino meteo del 27 novembre 2021 - ore 20.00

Le correnti perturbate nord atlantiche stanno raggiungendo da sabato 27 il Mediterraneo centrale e quindi l'Italia, spazzando via la catena di depressioni mediterranee che per molte settimane addietro hanno caratterizzato il tempo sull'Italia, apportando precipitazioni in alcune aree abbondanti e in altre anche contigue scarse. Ora lo scenario meteorologico, in queste ore, è in profondo cambiamento, e quindi avremo correnti veloci sempre più fredde che piloteranno corpi nuvolosi  in rapida successione sulla penisola almeno fino a lunedi 29 con tempo nel complesso variabile ma a tratti anche perturbato. Le precipitazioni e la nuvolosità si alternerà a schiarite anche ampie, mentre le temperature tenderanno a calare decisamente sia nella giornata di domenica 28 e ancor più marcatamente nella giornata di lunedi quando in molte località anche collinari (della Romagna, Marche, Umbria orientale, Abruzzo, Lazio, Molise, interno della Campania e Lucania) assumeranno carattere nevoso. Tuttavia si tratterà di un evento rapido nella sua risoluzione ma la discesa delle temperature innescherà possibili gelate sia al nord che nell'area centrale già nella notte e mattinata del 30 e mercoledi 1 dicembre. Comunque per il 2 dicembre è attesa una nuova perturbazione sempre dal nord atlantico che avrà come obiettivo il Mediterraneo, apportando precipitazioni anche estese, ma di questa rapida evoluzione daremo conto nei successivi appuntamenti. 

Sull'Umbria, negli ultimi giorni, sono tornate le precipitazioni seppure di moderata intensità che hanno interessato tutto il territorio regionale e nella nottata odierna e anche, soprattutto, nella giornata di domenica 28 altre precipitazioni verranno ad interessare la regione con possibili nevicate sui rilievi appenninici, mediamente al di sopra dei 1200 metri , con quota neve però in calo; dal pomeriggio variabilità, venti anche sostenuti dapprima di libeccio e poi occidentali e la temperatura sarà in incipiente calo. Per lunedi 29 avremo una prima parte della giornata con nuvolosità anche intensa con possibili rovesci o temporali sparsi, mentre le nevicate potranno raggiungere quote collinari sul settore orientale della regione, i venti andranno ad orientarsi da nord e le temperature ancora in calo, tuttavia nel corso della giornata si assisterà ad un graduale miglioramento con attenuazione dei fenomeni. Tempo prevalentemente sereno o poco nuvoloso per martedi 30 e per gran parte di mercoledi 1 ma con il rischio concreto di possibili gelate anche in pianura, mentre un nuovo intenso peggioramento si prepara ad interessare la regione per giovedi 2 dicembre

Gianfranco angeloni - Perugia Meteo


Stazione meteo Perugia centro
in tempo reale

Stazione meteo San Pietro
(nuova!)

LE NOSTRE WEBCAM

Perugia streaming webcam !!

 


Aggiornato al 31/12/2014

Vai al diario meteo giorno per giorno!

Vieni a trovarci su facebook!